Blog Post

libro degli ospiti matrimonio

6 idee per avere un libro degli invitati speciale

Portare con voi, oltre alle foto, le frasi di auguri delle persone che amate è il miglior modo di festeggiare la vostra unione. Ogni volta che le rileggerete tornerete al giorno in cui vi siete sposati, anche dopo anni dalla cerimonia.

La differenza, la faranno sicuramente gli invitati: le persone più care che volete stringere a voi, nel giorno delle vostre nozze. Quindi sì, è importante porre attenzione al bouquet da sposa, al vestito dei vostri sogni e alle bomboniere del matrimonio, ma è ancor più importante portare con voi il ricordo di chi vi è stato vicino quel giorno. Concedete a tutti la possibilità di dedicarvi una foto o una frase per matrimonio che vi emozioni o di lasciare un segno che possa testimoniare che quel giorno erano con voi. Fatelo con un guestbook!

Il guestbook è, letteralmente, il libro degli ospiti. Infatti, la forma più classica usata nei matrimoni è un bel librone aperto, con penne a disposizione, per permettere a ciascun invitato di scrivere un pensiero, una frase d’amore o una battuta divertente.

1. Il classico libro degli ospiti

Se non amate i colpi di testa e volete lasciare semplicemente un grosso quaderno a disposizione degli ospiti, fatelo senza alcun problema! Pur essendo il modo classico di permettere agli ospiti di dedicarvi un pensiero, è comunque sempre emozionante poter prendere parte al libro della vostra vita da sposi. Sappiate però che esistono modi per coinvolgere gli invitati a lasciare un segno del loro passaggio. Non sapranno dire di no!

2. Messaggi molto personali

Dare la possibilità di compilare un singolo messaggio all’ospite può spingerlo ad essere più sincero, più irriverente, con meno filtri. Perché una volta scritto, archivierà il suo messaggio, in attesa che voi (e solo voi) lo leggiate. Per ricreare questa atmosfera si può allestire il guestbook con biglietti da scrivere e inserire in una bottiglia di vetro, o con lettere da scrivere e poi da chiudere in una busta, inserendole poi in una cassetta della posta. O ancora lasciare a disposizione degli ospiti cuoricini di legno e pennarelli indelebili, per scrivere il loro messaggio ed inserirlo in un contenitore, anche di vetro, assieme a tutti gli altri messaggi.

3. Scrivere su oggetti

Un modo per creare oggetti da esporre in casa è, per esempio, quello di lasciare a portata di mano un cartellone su sui scrivere messaggi con pennarelli colorati. Potrete appendere il cartellone in casa, per ricordare quando volete il bellissimo giorno delle nozze.

Se, invece, siete appassionati di viaggi, potete optare per un mappamondo su cui gli ospiti lasceranno frasi per matrimonio divertenti: un bellissimo, elegante e personalissimo soprammobile. Se cercate qualcosa di inaspettato, allora potete optare per mattoncini e formine di legno da firmare che diventano costruzioni e oggetti di design oppure alcuni pezzi di puzzle da autografare sul retro: l’invitato troverà un pezzo da aggiungere correttamente al puzzle e nel retro scriverà la sua dedica.

4. Un guestbook d’altri tempi

Un guestbook alternativo, vintage e romantico si può ricreare lasciando una macchina da scrivere su un tavolo, con tanti fogli bianchi. Gli ospiti potranno usarla e anche voi potrete dare il buon esempio, scrivendo le vostre frasi per la promessa di matrimonio, così da non dimenticarle mai più.

5. Colore: l’albero delle impronte

Un tendenza che è molto apprezzata dalle spose è l’albero delle impronte. Gli invitati e gli sposi useranno tamponi colorati lasciando così le proprie impronte digitali su un poster su cui è disegnato un albero. Le impronte sembreranno le foglie dell’albero.

6. Fotomessaggi

Molto ambita anche l’idea del guestbook formato da immagini scattate con una Polaroid, lasciata a disposizione degli invitati. Le foto scattate vengono immediatamente stampate e possono essere disposte nell’album con washi tape colorati, ma non solo. Le foto in stile Polaroid possono essere poste davvero in tantissimi modi: appese agli specchi o su un filo di spago con delle mollettine di legno.

L’intero matrimonio sarà l’espressione della vostra fantasia, a partire dai minimi dettagli dei vostri segnaposto matrimonio, ma perché sia davvero speciale lasciate che i vostri ospiti utilizzino la loro! Il guestbook è il modo più facile per collezionare i pensieri più dolci che vi renderanno nostalgiche tra qualche anno, quando le rileggerete. È un’importante occasione per dare la possibilità agli ospiti di ringraziarvi per la partecipazione di matrimonio che gli avete consegnato, perché significa che sono parte integrante del vostro viaggio.